Franciacorta docg Extra Brut 2011

La forza

L’ESPRESSIONE RICCA DEL MILLESIMO SENZA COMPROMESSI

Prodotto utilizzando solo il primo fiore della pigiatura, una parte preponderante del vino di base fermenta in barrique per poi rimanere a contatto con i lieviti per almeno 44 mesi.

Raffinato, ammaliante e strutturato. È un vino dal perfetto connubio tra carismatica potenza e sublime finezza, un elisir per cuori e palati.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Colore pieno, luminoso, paglierino con evidente virata verso il dorato; profumo di forte intensità, emergono dapprima i caratteri fruttati delle uve, la mela golden, l’uva spina, la susina, poi si fanno largo i caratteri vegetali e speziati del pinot nero, l’incenso, il miele millefiori, la polvere di amaretto, la granella di nocciole e la glassa di zucchero, chiude con fieno ed erbe alpine. In bocca il dosaggio limitato crea un ingresso affilato, teso, che si armonizza velocemente verso note di ambra e miele, il finale è ricchissimo di gusto ma ha l’incredibile capacità di dissetare e chiudere asciutto.

ABBINAMENTI CONSIGLIATI DA NICOLA BONERA

È vino gastronomico, capace di esaltare molteplici preparazioni culinarie, compresi i prodotti pregiati del bosco, i funghi.
Non disdegna una prolungata sosta nel calice, ancor prima dell’effervescenza dimostra di essere vino di spessore.
Insalatina di ovoli.
Pollo in casseruola con le spugnole.

Bottiglie prodotte: 8.700

Tiraggio: Aprile 2012

Sboccatura: Ottobre 2016

Uvaggio: 45% Pinot Nero - 55% Chardonnay

Gradazione: 12,5% vol

Residuo Zuccherino: 3,90 g/l

Acidità: 7,00 g/l

PH: 3,30

IN SBOCCATURA AGGIUNTO 10 ML DI MOSTO DELLA VENDEMMIA 2015

AFFINAMENTO SUI LIEVITI: ALMENO 44 MESI