Franciacorta docg Brut 2011

L'energia

L’EFFERVESCENZA SFERICA

Prodotto utilizzando solo il primo fiore della pigiatura, una parte preponderante del vino di base fermenta in barrique e prosegue per 44 mesi a contatto con i lieviti. È un Franciacorta sui generis, davvero fuori dagli schemi.

Armonico, cremoso ed elegante. È un vino capace di raggiungere un equilibrio unico che ha il potere di creare sensazioni inebrianti.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Paglierino ottimamente lucente, l’oro fa capolino scintillando nel calice; il profumo sprigiona potenza, frutta esotica, agrumi canditi, la delicata tostatura apportata dal legno; vino di grande energia e potenza, comincia a manifestare il burro ammorbidito, il croissant e una delicata sfumatura tostata. Al palato è ricco, sferico, con effervescenza perfettamente fusa con le altre componenti, ha ottima lunghezza, finisce elegante e fine, ricordando appena le note fumose e appena torbate percepite al naso; vino appagante che non perde in scorrevolezza.

ABBINAMENTI CONSIGLIATI DA NICOLA BONERA

Bevuto su piatti nobili della cucina di mare e non solo, può permettersi di accompagnare primi piatti con sughi ricchi.
Non esagerare con le basse temperature, è vino che danza nel calice e si apre nel tempo.
Tagliolini con sugo di mare.
Guazzetto di aragosta.

Bottiglie prodotte: 10.000

Tiraggio: Aprile 2012

Sboccatura: Ottobre 2016

Uvaggio: 20% Pinot Nero - 80% Chardonnay

Gradazione: 12,5% vol

Residuo Zuccherino: 4,70 g/l

Acidità: 7,10 g/l

PH: 3,05

IN SBOCCATURA AGGIUNTO 11 ML DI MOSTO DELLA VENDEMMIA 2015

AFFINAMENTO SUI LIEVITI: ALMENO 44 MESI